Come posso evitare di diventare troppo grande l'archivio di Mail.app?

Sto cercando di ridurre il mio spazio sul disco rigido utilizzato per prepararsi a passare a un SSD. Ho una meravigliosa applicazione denominata DaisyDisk che mi permette di visualizzare i segmenti di dati sui miei dischi rigidi.

Ho tre drive interni, e per il momento mi piacerebbe solo dimagrire le size del mio disco di avvio, quindi posso spostarlo su un SSD più piccolo.

Di gran lunga il più grande segmento del mio disco rigido è una sezione sotto Macintosh HD / Utenti / joelglovier / library / Mail / V2 / Mailboxes. Questa directory è superiore a 75GB. Potete vedere la visualizzazione da DaisyDisk qui: http://cl.ly/E7OJ

Ho trovato questa directory prima, quando ho cercato di ridurre il disco rigido e ho semplicemente cancellato i contenuti, quindi ho cambiato le impostazioni in Mail.app per non archiviare gli allegati, pensando che risolvere il problema.

Tuttavia, alcuni mesi dopo questa directory è ancora creeped fino a una dimensione ginormous.

Può qualcuno mi aiuti a capire cosa sia questa rubrica e come ridurlo in modo permanente – tramite le impostazioni di Mail.app o qualunque cosa devo cambiare per impedirgli di diventare così enorme.

Grazie!

Nota: sono su OSX Lion 10.7.3 utilizzando Mail.app ver 5.2.

EDIT: Così ho scavato i file nella directory in questione. C'è stata una cassetta postale particolare in / Library / Mail / V2 / Mailboxes denominata "Messaggi recuperati (nome account) .mbox" che conteneva una struttura di sottodirectory molto strana di un'email duplicata migliaia di volte in strutture di sottodirectory differenti. Ad esempio, c'era una sottodirectory che aveva / 1, / 2, / 3, ecc., E ognuna di quelle directory aveva / allegati e / messaggi. I / allegati su ciascuna hanno centinaia di sottodirectory ognuno contenente questo stesso attacco da un particolare e-mail, e / i messaggi sotto ciascuno aveva centinaia di copie dell'email con tutti i nomi di file numbersci diversi. Ma la cosa strana è che TUTTI erano dalla stessa email esatta.

Andare avanti e eliminare quella cartella "recuperata", e ci sarà anche una cartella .OfflineCache che deve essere rimossa. Notare il periodo all'inizio del nome del file; dovrai visualizzare i file invisibili o utilizzare Terminale per eliminare quella cartella.

Ciò si verifica più spesso quando un file di grandi size non appropriato è collegato a un messaggio. Ad esempio, con GMail, qualsiasi allegato di oltre 20 MB sarà rifiutato. Mail visualizza il rifiuto da parte del server di posta e cerca di recuperare da esso inviando nuovamente il messaggio. Nel tempo, questi metà tentativi di submit lo stack di posta e iniziare a utilizzare tutti gli spazi del disco.

Se desideri un modo rapido e semplice per risolvere il problema, rimuovi l'account nelle preferenze della posta, quindi aggiungi nuovamente. Ciò scarta la cache offline per l'account e libera il tuo spazio bloccato, a scapito di wherer scaricare nuovamente i messaggi reali.

E in futuro, non submit allegati enormi. Utilizza invece un servizio specializzato come Dropbox.

Ho avuto problemi cercando di migrare i miei dati di posta elettronica quando ho aggiornato al leone. alla fine ho rinunciato a provare e ho appena spostato la mia cartella / Library / Mail sul mio desktop e ho ri-aggiunto tutti i miei account di posta elettronica. quando ho iniziato a cancellare la cartella Mail ho capito che era 150 GB.

Per gli ultimi 3 anni vorrei notare che le email che avevo inviato anni fa erano riapparire nella mia cartella inviata. È divertente che qualcuno possa menzionare utilizzando un servizio specializzato per submit file di grandi size, perché è esattamente quello che stavo facendo. Stavo condividendo file sul mio idisk. Tuttavia le email non erano solo limitate alle mie azioni di idisk, c'erano anche email senza allegati che continuavano a apparire nella mia casella inviata.

Ho contattato alcune delle persone provenienti da questi messaggi ricorrenti e hanno confermato che non avevano ricevuto alcun duplicato. così ho appena scrollato le spalle. Poco sapevo che questo errore stava mangiando via al mio disco rigido. Avevo notato che non import ciò che faccio, il mio disco rigido è sempre diminuito gradualmente.

ho reinstallato più volte di quanto posso contare, ma da 6 anni ho sempre sincronizzato i miei account di posta con il mio account dotmac / mobileme. Ora mi rendo conto che sarebbe stato meglio riagganciare manualmente i miei account di posta elettronica dopo una nuova installazione. Non credo che avrebbe risolto tutto, ma avrebbe rallentato il tasso di cui il mio disco rigido stava presentando.

Ora vedo perché Apple abbia abbandonato la propria piattaforma mobile e abbia fornito alla posta una grande revisione. Speriamo che le questioni siano risolte ora.

Per me, la strategia per gestire la posta è quella di non migrare nei dati e di ripartire regolarmente in modo da poter vedere cosa sincronizza dalla nuvola e quale posta proveniente dai vecchi Mac.